Guida all'acquisto dei migliori diffusori Marshall

 

 

 

La musica non sarebbe quello che è oggi senza Marshall. Il produttore britannico ha svolto un ruolo fondamentale nella modellazione dei toni del rock 'n roll, dal marchio di Eddie Van Halen "scuore marrone" al leggendario crunch di Jimi Hendrix, Angus Young, Sonic Youth Kim Gordon, e altri.

E mentre il marchio è stato intorno dal 1960, il suo portafoglio si è adattato alla tecnologia di oggi notevolmente. I diffusori WIreless Marshall ti permettono di portare l'eccezionale ingegneria audio dell'azienda e i migliori look classici nel tuo salotto, ufficio o luogo di evento. Si ottiene ancora meglio se si possiede l'ingranaggio musicale Marshall, perché si può legare il vostro spazio insieme a un design coeso ed elegante.

I diffusori Marshall sono disponibili in tutte le forme e dimensioni, con una varietà di funzioni contemporanee come Bluetooth, controlli vocali, compatibilità app e connessione multiroom. Alcuni collegano una presa, alcuni sono alimentati a batteria e wireless, e altri offrono una miscela di entrambi per la massima flessibilità. Che tu stia ospitando gli ospiti, gettando una festa, bingeing podcast, o semplicemente vuoi più musica nella tua vita, siamo qui per abbattere tutto ciò che gli altoparlanti Marshall hanno da offrire e consigliare i nostri preferiti.

 

Guida allacquisto dei migliori diffusori mars 1Guida allacquisto dei migliori diffusori mars 2Vuoi aggiungere qualche tocco visivo alla tua playlist? Cerca un altoparlante Marshall con un sistema di luci di festa. Questi possono prendere la forma di luci multicolori, strobe, e anche le luci che si sincronizzano con il ritmo della tua musica.

Considerazioni chiave

Qualità del diffusore

Decidere se acquistare o meno un altoparlante alla fine scende a una cosa: quanto grande suona. Ci sono diversi fattori che entrano nella qualità sonora di un diffusore Marshall, anche se, tra cui potenza, rumorosità in decibels (dB), dimensione del driver del diffusore, risposta di frequenza e, naturalmente, il numero di altoparlanti.

Potenza: Ciò misura semplicemente quanto potere l'unità mette fuori per canale. Wattage è direttamente correlato alla rumorosità in decibel a un metro, e, in media, da 15 a 20 watt è sufficiente per produrre circa 80 decibel, che è abbastanza forte, ma è sulla parte bassa per un sistema di altoparlanti di qualità.

Dimensione del conducente: Questo è anche incredibilmente importante per la qualità del suono. I driver sono singoli trasduttori di altoparlanti che convertono i segnali audio elettrici in suoni, e la dimensione del driver in genere si riferisce alla dimensione del diffusore stesso. I diffusori portatili hanno spesso driver da 40 millimetri, ma alcune versioni utilizzano quelli più grandi per una proiezione potente.

Risposta di frequenza: Misurato in hertz, questo descrive la gamma di frequenze in cui un altoparlante può riprodurre l'audio. Se un altoparlante ha una risposta di frequenza da 100 a 20.000 hertz, per esempio, funziona meglio in quei punti tonali. In generale, più ampia è la gamma migliore.

 

Numero: Si può avere visto una figura come 2.1 o 5.1 nelle descrizioni dei diffusori. Ciò si riferisce al numero di altoparlanti a gamma completa che l'unità ha (come cinque), seguito dal numero di subwoofer (come uno).

Alcuni diffusori Marshall offrono un'impostazione di risparmio energetico che commuta l'altoparlante in modalità standby se non riceve un segnale per una certa quantità di tempo. Questo riduce la tensione sulla batteria, ma può causare il vostro altoparlante di disconnettersi dalla vostra rete Bluetooth o WiFi. Se questo accade, basta premere il pulsante Wake una volta e sei pronto a giocare.

STAFFBestReviews

Ingressi e uscite

La maggior parte degli utenti dei diffusori Marshall si connette in modalità wireless, sia tramite Bluetooth che tramite una rete WiFi. Bluetooth offre una gamma utilizzabile di circa 30 piedi, mentre gli intervalli WiFi possono variare con diversi router e possono essere molto più lontani.

Per coloro che preferiscono l'esperienza di ascolto cablata, ci sono diverse opzioni di ingresso cavo. Questi ingressi includono porte USB, cavi RCA, cavi da 3,5 millimetri, e anche cavi ottici per lettori Blu-ray, CD e DVD. Ulteriori uscite permettono anche di subwoofer supplementari, quindi se l'espansione del sistema è un obiettivo, prendere in considerazione modelli con connessioni ridondanti.

Durata della batteria

Marshall offre diversi diffusori domestici alimentati all'uscita, ma molti funzionano con batterie agli ioni di litio. Il marchio ha uno standard ruvido di 20 ore, con alcune offerte 25 ore. La ricarica è spesso effettuata tramite micro USB o cavo USB, il che significa che possono essere reintegrati da un computer portatile, una banca di alimentazione o un altro dispositivo mobile.

Invalid request: request (10372) exceeds text limit (2000)

I modelli WiFi sono ancora più facili da collegare e possono collegarsi a applicazioni come Chromecast, Spotify Connect e Apple AirPlay.

Caratteristiche dell'altoparlante intelligenti

Selezionare i modelli prendere toni croccanti di Marshall e l'estetica elegante nel regno dell'altoparlante intelligente. Questi modelli, come l'Azione II e Stanmore II, integrano Google Assistant o Amazon Alexa a seconda della versione che si ottiene. Questo consente controlli vocali facili, integrazione di dispositivi domestici intelligenti, alla ricerca del web, rispondere alle domande e miriade altre cose.

Guida allacquisto dei migliori diffusori mars 3Guida allacquisto dei migliori diffusori mars 4Lo sapevi? Quando un altoparlante suona musica, una corrente elettrica passa dalla fonte di alimentazione ai diffusori, ma quella corrente affronta la resistenza. Questa resistenza è chiamata impedenza, e si misura in ohms. Un altoparlante con minore impedenza consente al segnale elettrico “flusso” più facilmente, e si traduce in una maggiore qualità del suono. STAFFBestReviews

Prezzi dei diffusori Marshall

Economico: I diffusori più economici del marchio sono la varietà Bluetooth portatile. Anche se ci sono più spender outlier, si aspettano di forcheggiare tra 200 dollari. e $250 per la maggior parte di queste unità alimentate a batteria. Essi offrono volume impressionante e qualità nonostante la loro mancanza di spine, e la durata della batteria è un sano 20 a 25 ore. Todo sobre toldos

 

A metà linea: Trasferirsi $300 o così, è possibile trovare modelli Bluetooth più grandi con altoparlanti potenti e grandi watt. Questi generalmente richiedono una presa di corrente per lavorare, e in alcuni casi offrono funzioni di altoparlante intelligente e multiroom.

Costo: In cima alla gamma, pagherai circa $400 per i più grandi diffusori casalinghi di Marshall. Gli utenti possono godere di funzionalità multiroom collegando i diffusori insieme al WiFi, e in alcuni casi, possono interagire con i prodotti con i comandi vocali intelligenti. L'audio di streaming è possibile su Chromecast, AirPlay e Spotify Connect qui, così come sta suonando la musica attraverso 3,5 millimetri e ingressi RCA.

Consigli

  • Compra un altoparlante portatile in base alle tue esigenze. Se si viaggia con esso spesso, priorità modelli leggeri e compatti che sono durevoli. Alcune versioni hanno involucri e alloggiamenti in alluminio, mentre altre sono in plastica. Inoltre, cercare un modello resistente all'acqua se si utilizza fuori o vicino zone di nuoto.
  • Ottenere la giusta potenza per uso esterno. Se si utilizza il vostro altoparlante Marshall fuori, avrete bisogno di più potere per esso per proiettare ben oltre la distanza. L'uscita è misurata in decibel a un metro, e non andremmo più in basso di 88 decibel per uso esterno.
  • Sperimenta con il posizionamento dei diffusori. I diffusori portatili offrono una notevole quantità di utilità. Provate a metterli in diversi punti nel vostro spazio scelto, perché diversi ambienti producono diversi profili acustici e sonori. Sperimentare e accontentarsi di quello che ti piace di più.
  • Controlla la qualità del suono. Possedere un altoparlante di qualità ma ancora vivendo un suono povero? Ispezionare il file audio che stai giocando. Potrebbe non avere una risoluzione abbastanza alta (tasso di bit) per produrre la qualità che ci si aspetta, quindi si potrebbe voler restituirlo per un altro altoparlante o trovare una versione alternativa per i risultati più chiari.

Marshall è specializzato in suono potente e bilanciato, insieme alla solida qualità costruttiva e agli sguardi belli. Detto questo, tutti i diffusori all’aperto non sono la tuta forte del marchio. Se si desidera un altoparlante impermeabile per il campeggio o eventi all'aperto, si può desiderare di guardare altrove.

STAFFBestReviews

Altri prodotti che abbiamo considerato

Un paio di diffusori Marshall hanno appena schivato la nostra lista, ma pensiamo che siano degni di menzione, anche. Uno è il Marshall Action II Smart Speaker, che colpisce con i suoi controlli WiFi, capacità multiroom, attivazione vocale e, naturalmente, suono epico. Offre anche ingressi RCA e 3,5 millimetri. Siamo anche colpiti dal Marshall Tufton Portable Speaker. Questo modello vanta 20 ore di riproduzione e un suono a 360° migliorato.

 

Guida allacquisto dei migliori diffusori mars 5Guida allacquisto dei migliori diffusori mars 6Il suono Marshall overdriven della firma proviene da tubi a vuoto (o valvole), tuttavia il marchio utilizza la tecnologia a stato solido su diversi amplificatori e altoparlanti portatili. Le configurazioni a stato solido sono più economiche e meno delicate delle versioni dei tubi, e hanno chiuso il divario di qualità del suono nel corso degli anni.

FAQ

Q. Cosa c'è di meglio: un altoparlante WiFi o un altoparlante Bluetooth?

A. La maggior parte dei diffusori Marshall utilizzano la tecnologia Bluetooth per riprodurre la musica in modalità wireless dal telefono, dal computer o da altri dispositivi. Alcuni usano il WiFi, tuttavia, mentre altri usano sia per ulteriori opzioni di connettività. Ogni metodo ha vantaggi e svantaggi. Cominciamo con Bluetooth.

Gli altoparlanti Bluetooth sono estremamente intuitivi da abbinare ai tuoi dispositivi e tendono ad essere meno costosi dei modelli WiFi. Sono anche spesso alimentati a batteria e portatili perché non hanno bisogno di essere vicino a un router WiFi. I modelli Bluetooth tendono ad avere meno portata, tuttavia, con una media di circa 30 piedi.

I modelli WiFi, al contrario, possono trasmettere a più dispositivi facilmente con una gamma migliorata, e la musica non sarà interrotta da telefonate o testi. Pagherai per la capacità, sia nel prezzo che in una configurazione più complicata. Inoltre, il traffico sulla rete WiFi può potenzialmente diminuire la qualità audio, e questi modelli generalmente richiedono una presa di corrente.

Q. Può Uso un diffusore portatile Marshall fuori?

A. Marshall offre diversi altoparlanti Bluetooth portatili, alimentati a batteria, che sono destinati a essere prelevati da casa. Questi modelli sono dotati di cinghie portanti e sono robustamente costruiti in generale, molto come gli amplificatori di chitarra e basso di Marshall. Alcuni sono anche IPX2 resistente all'acqua, il che significa che sono in grado di sopportare piccole quantità di acqua. Per essere chiari, non sono impermeabili, quindi se si desidera qualcosa per la piscina o doccia, prendere in considerazione un marchio diverso.

Q. Può Suono la mia chitarra o il basso attraverso un altoparlante Marshall portatile?

A. Insomma, no, i diffusori casalinghi e per il tempo libero di Marshall non sono progettati per suonare strumenti. Non solo manca la corretta tecnologia di amplificazione per prendere un segnale di chitarra debole e aggiungere guadagno, gli input sono diversi tra strumenti e lettori musicali. Detto questo, Marshall offre amplificatori portatili, alimentati a batteria per una facile corsa, gigging o on-the-road.

Q. Quanto durano le batterie?

A. Anche se la durata della batteria può variare notevolmente a seconda del volume, dell'età della batteria e anche della temperatura ambiente, i diffusori di Marshall sembrano impostare uno standard di 20 ore di tempo di gioco su una carica completa. Alcuni offrono 25 ore o più, ma anche piccole unità incontrano il marchio di 20 ore.

Guida allacquisto dei migliori diffusori mars 7

Guida all'acquisto dei migliori diffusori Marshall

La musica non sarebbe quello che è oggi senza Marshall. Il produttore britannico ha svolto un ruolo fondamentale nella modellazione dei toni del rock 'n roll,

bestreviewsit

it

https://pnie.es/static/images/bestreviewsit-guida-allacquisto-dei-migliori-diffusori-marshall-797-0.jpg

2023-04-17

 

Guida allacquisto dei migliori diffusori mars 1
Guida allacquisto dei migliori diffusori mars 1
Guida allacquisto dei migliori diffusori mars 1
Guida allacquisto dei migliori diffusori mars 1
Guida allacquisto dei migliori diffusori mars 1
Guida allacquisto dei migliori diffusori mars 1
Guida allacquisto dei migliori diffusori mars 1
Guida allacquisto dei migliori diffusori mars 1
Guida allacquisto dei migliori diffusori mars 1
Guida allacquisto dei migliori diffusori mars 1
Guida allacquisto dei migliori diffusori mars 1
Guida allacquisto dei migliori diffusori mars 1
Guida allacquisto dei migliori diffusori mars 1
Guida allacquisto dei migliori diffusori mars 1

Acording with the Digital Millennium Copyright Act (“DMCA”), Pub. L. 105-304 If you believe that your copyrighted work is being infringed, notify our team at the email [email protected]

 

 

Top 20